Corso BLSD per i soci A.N.P.O.

  • Corso BLSD per i soci A.N.P.O.

    Oggi domenica 27 maggio 2018, presso il Green Park Madama in Castel Madama (RM), si è svolto il corso BLSD (Basic Life Support Defibrillation) rivolto al primo gruppo di Soci dell’ANPO, i quali hanno conseguito un’attestazione che li ha abilitati al corretto utilizzo del defibrillatore (DAE) e alla esecuzione delle manovre di rianimazione cardiopolmonare (RCP).

    “Il corso, organizzato dalla Società Italiana di medicina del Soccorso – Gruppo UIL FPL, insieme all’Associazione Nazionale Professionisti Osteopati – afferma il Segretario dell’ANPO Cola Paolo D.O. – fa parte integrante della politica dell’Associazione Nazionale Professionisti Osteopati, la quale si pone l’obiettivo sia del mantenimento delle competenze specifiche dell’osteopata, sia di darne di nuove nell’ambito della cura della persona; la normativa nazionale sui defibrillatori, consente infatti all’operatore addestrato e abilitato, di usare il dispositivo in tutta sicurezza, in maniera tale che possa operare con serenità nei confronti del paziente che viene a studio”

    Ai partecipanti è stata rilasciata anche la certificazione 118 Regionale.

    Il corso ha avuto una parte teorica ed una pratica, con la consegna del programma e del Manuale dello studente di BLS. Gli istruttori, con l’aiuto anche di video informativi, hanno spiegato e dimostrato cosa occorre fare nelle varie situazioni di urgenza, facendo esercitare gli astanti con l’ausilio di manichini e attrezzatura di primo soccorso (maschere, palloni di ventilazione, ecc.).

    “Siamo un Team di Istruttori addestrati e certificati AHA (American Heart Association) e SIMESO – continua l’istruttore BLSD Dr. Igino Rocchi, osteopata e socio Anpo – che hanno trovato nell’ANPO la prima realtà di Associazione di Categoria che investe seriamente su questo tipo di formazione per i propri iscritti, i quali trattano pazienti che vanno dai lattanti agli anziani: questo corso li ha abilitati al soccorso per entrambe le categorie di persone”.

    A conclusione del corso, il Presidente Nazionale dell’ANPO, Dr Giuseppe Forestieri D.O., ha consegnato le attestazioni rilasciate dagli istruttori ai partecipanti, dichiarandosi soddisfatto per aver dato la possibilità concreta di formare e abilitare il primo gruppo di Soci a questa importante funzione, la quale dà modo di accrescere quell’esiguo ed insufficiente 5% della popolazione italiana attualmente abilitato, che – come dimostrano gli esempi della Città di Piacenza, la quale risulta la più “defibrillata” d’Italia” -, permettono a migliaia di vite di salvarsi ogni giorno.

Contact to Listing Owner

Captcha Code